I volontari di Arro, stanno continuamente fronteggiando una situazione di estrema emergenza riguardante un alto numero di profughi interni in fuga dalla guerra civile a cui hanno fornito e forniscono generi di prima necessità (acqua, viveri, medicine e vestiario). Purtroppo l’emergenza sembra destinata ad ampliarsi, anche per l’alto numero di infezioni intestinali che sta colpendo la popolazione, causando numerosi decessi.

5 per 1000

Dai una mano alla solidarietà, scrivi 97426400582 sulla tua dichiarazione dei redditi.

Vai all'inizio della pagina