Tanti bambini sono stati strappati ad un'infausta sorte grazie al progetto anti-malaria: controlli, farmaci e suggerimenti sono stati forniti dai volontari di Arro. Anche i dirigenti della comunità hanno partecipato alle riunioni organizzate, anche nelle scuole, per discutere insieme i metodi di prevenzione, talvolta anche molto semplici come il consigliare ai bambini di non giocare nelle acque stagnanti accumulate vicino alle loro abitazioni.
Anche l'anemia e le malattie respiratorie sono state curate, più di 550 bambini sono stati assistiti e il nostro impegno in questo progetto si conferma di fondamentale importanza per donare un po' di speranza e fiducia a questi amici disperati. I volontari di Arro hanno inviato un rapporto con tutte le informazioni di dettaglio e alcune foto.

5 per 1000

Dai una mano alla solidarietà, scrivi 97426400582 sulla tua dichiarazione dei redditi.

Vai all'inizio della pagina