Associazione di volontariato fra i dipendenti della Banca d'Italia

Sei qui:

Caritas: inaugurazione di "ABITOqui"

Diffondiamo con piacere l'invito di Mons. Enrico Feroci per la partecipazione all’inaugurazione del Progetto Solidale della CARITAS "ABITOqui" che si è tenuta

a Roma, in via Monza, 4

il 15 giugno 2016 alle ore 10:30.

Il progetto "ABITOqui" (Boutique solidale) è finalizzato a riutilizzare capi di abbigliamento in buone condizioni, creare nuovi posti per le persone in cerca di lavoro (inclusione lavorativa) e sviluppare nuove professionalità.

A tal fine si avvierà un “laboratorio di sartoria” solidale che annualmente offrirà formazione lavorativa a circa 20 partecipanti. I beneficiari saranno gli ospiti delle strutture di accoglienza della Caritas di Roma (Ostello “Don Luigi Di Liegro”, Case per mamme e bambini, Centro Accoglienza per vittime di tratta,…).

Dal laboratorio di sartoria i capi saranno proposti nella Boutique solidale - un negozio di 90 mq circa, sito in via Monza 4-8, messo gratuitamente a disposizione dall’Ipab Savoia - a fronte di una offerta minima, e verrà aperto al territorio e chiunque potrà accedervi. Significative agevolazioni saranno riservate ai titolari di una tessera che sarà rilasciata previo colloquio con il Centro di Ascolto della Caritas di Roma e segnalate dalle Parrocchie coinvolte. In particolare, saranno sostenute famiglie in difficoltà, tra cui quelle che già accedono all'Emporio della Solidarietà e ad anziani soli.

Il ricavato di questa attività sarà interamente reinvestito nel progetto, in particolar modo a sostegno degli ospiti delle strutture inseriti come lavoratori nel laboratorio di sartoria.

Per ulteriori informazioni, scaricate la brochure informativa .

Gli indumenti potranno essere consegnati dal lunedì al venerdì dalle ore 9:30 alle ore 15:30 (orario continuato) presso i locali che afferiscono alla Boutique Solidale che sono situati presso la Cittadella della Carità "Santa Giacinta" in Via Casilina Vecchia, 19 (zona piazza Lodi) - parcheggio interno -




Il Fiore del deserto coltiva il futuro!

Cari sostenitori,
come per gli anni trascorsi, anche se con qualche ritardo, voglio darvi qualche aggiornamento sul progetto che sostenete ad integrazione di quelle che potete trovare sul sito de Il Fiore del deserto (www.ilfioredeldeserto.it) e in particolare su quello che seguo più direttamente.

Nel 2015 il progetto più recente avviato, e al quale lavoro, è “Coltivare il futuro” un progetto che tende a creare opportunità di lavoro e integrazione sul terreno che, come forse avrete letto nelle notizie della CSR, la Cassa ha concesso in comodato gratuito a Il Fiore.

Leggi tutto...

Somalia: rapporto annuale 2015

In collaborazione con l’Associazione di volontari Arro che opera sul posto, nel corso del 2015 abbiamo fornito, oltre al sostegno ordinario indirizzato maggiormente a bambini, aiuti per fronteggiare due diverse emergenze:

Sicurezza alimentare:

il sostentamento delle famiglie locali, prevalentemente agricoltori, dipende dal raccolto. E’ stato destinato un supporto finanziario alle famiglie per acquistare ciò di cui avevano bisogno per ripristinare le attività agricole penalizzate dal clima sfavorevole e assicurare l’alimentazione dei loro bambini. Le foto mostrano alcuni dei bambini delle famiglie beneficiarie con il contributo ricevuto.



Emergenza pioggia:

le forti piogge che si sono riversate nei mesi di ottobre e novembre nel distretto di Afgoye, oltre ad aver danneggiato i raccolti, hanno recato pesanti danni anche alle fatiscenti abitazioni in cui vivono alcune di queste famiglie (le foto mostrano le abitazioni tipo danneggiate, poggiano sulla nuda terra e quindi sono molto umide). Con il nostro intervento sono stati riparati i danni e acquistati i materiali necessari.



L'Associazione Arro ci ha anche inviato un rapporto sulle attività svolte nel 2015 ed un rapporto sicurezza alimentare contenente dettagli su tale progetto.

Concorso fotografico 2015 - la giuria è al lavoro

E' scaduto il termine per la presentazione delle foto per il

Concorso e mostra fotografica “Obiettivo…Emozione” 
Photo for food!!


Ora la giuria è al lavoro per individuare le opere da premiare e quelle da esporre alla mostra fotografica programmata per l'autunno del 2016.

Vi ricordiamo che l’obiettivo scelto per quest'anno è aiutare:

l'Associazione "Africasottosopra Onlus" per fronteggiare l'emergenza alluvione in Malawi.

Tutti i dettagli su Concorso fotografico 2015.

Ultime notizie da Haiti

Oltre ad Obiettivo Solidarietà, tante altre associazioni aiutano Maurizio Barcaro a portare avanti i suoi progetti di supporto ai poveri di Haiti.
Con questa recente lettera Maurizio ci presenta le novità del contesto socio-economico locale e ci racconta la vita quotidiana di alcune delle persone che grazie a lui (e a voi sostenitori) riescono a tirare avanti, nonostante tutto.
Una Onlus di Torino gli ha fornito i fondi per realizzare alcune casette, che hanno reso felici varie famiglie.
Possiamo scegliere se proseguire il nostro impegno nell'istruzione, ad esempio acquistando i libri per i bambini che sono sempre più costosi, o dare un contributo per la realizzazione di nuove abitazioni.
Ne parleremo al prossimo Consiglio Direttivo...

Pagina 1 di 2

5 per 1000

Dai una mano alla solidarietà, scrivi 97426400582 sulla tua dichiarazione dei redditi.

Vai all'inizio della pagina